ATTIA E LA GUERRA DEI GOBBI di Isidoro Meli

978889342037 Meli Attia e la guerra dei gobbi

 

In un clima certamente caldo dal punto di vista elettorale, arriva un divertente e picaresco romanzo in uscita per il 13 marzo per Frassinelli scritto dal funambolico Isidoro Meli, dal titolo ATTIA E LA GUERRA DEI GOBBI.

In un eccezionale mix tra romanzo picaresco, rivisitazione del Risorgimento italiano, rocambole la storia – narrata da un cantastorie ormai morto, Nello, che aveva il dono di saper leggere i pensieri, i ricordi e il futuro delle persone, trasformandoli in canzoni – si può riassumere così: abbiamo quattro “disperati” alle prese con una missione pressoché impossibile, salpare dalla Sicilia con una barca malconcia e raggiungere Caprera per rapire Anita Garibaldi, al fine di impedire all’Eroe dei Due Mondi l’impresa dei Mille.

La missione è architettata dal generale borbonico Francesco Landi, dopo che un pentito di mafia ha rivelato il progetto dell’Eroe dei Due Mondi di invadere la Sicilia. Continue reading “ATTIA E LA GUERRA DEI GOBBI di Isidoro Meli”

Annunci

Cordis Cincti Serpente- CENOBITORUM

cordis2.jpg

Torniamo a scrivere – nessun commento sull’assenza grazie – e facendolo auguro anche un buon 2018 (hahahahahahahhhahaahaha).
Partiamo con un progetto industrial uscito per Industrial Ölocaust Recording in 23 MC in tiratura limitata.

Un viaggio esoterico e occulto che omaggia i cenobiti creati da Cliver Barker nei suoi libri di sangue.
Tre atti dove tutta l’opprimente atmosfera – ricreata cinematograficamente in HELLRAISER – viene sviscerata attraverso il sapiente uso di dolore e dilatazione sensoriale, con loop e frequenze sonore che sezionano la pelle e la sollevano lentamente.
Una vera e propria colonna sonora ideale per Pinhead e i suoi accoliti, in cui buio, orrore abissale e mistero avvolgono in maniera del tutto sconsacrata l’ascoltatore, catapultandolo in una dimensione di disagio, incombente pericolo e limbo inesorabile.
Non è facile entrare a cuor leggero in questo album, in questo tempio oscuro… non è facile una volta fatto, trovare la via del ritorno senza lasciare un pezzo di sé.

ALex
Il Giardino della Luna

R.I.P. Tom Petty

tom-petty-essential-songs-2017-listen-e4bf1e4f-ce9f-486c-9f8e-934dfd8c3ebb

Ecco, noi abbiamo sempre scherzato con la morte, durante la trasmissione esiste una rubrica (con tanto di sigla) intitolata MORTACCI. Però, ad oggi non mi viene più da ridere…se ne stanno andando tutti, in ogni campo e quello che rimane è sempre più lontano da qualsiasi tipo forma di arte (passatemelo in senso ampio) che sia stata pensata e creata fino ad oggi.
Oggi TOM PETTY… un altro pezzo di musica, di rock, di noi.

ALex
Back in Black

 

Perché VIKINGS non è una cazzata

2.png

Guardo poco le serie tv, a dispetto dei miei coetanei e del 99 % dell’umanità attuale.
Per puro caso ne becco qualcuna che mi appassiona e VIKINGS è una di queste e qui ne parlo velocemente e con suggestioni personali.
Molti dicono che le stagioni che si avvicendano sono “piatte”, molti semplificano con un bel “la solita solfa”, io che complico le cose ci vedo qualcosa che magari non c’è e che magari mi tiene incollato allo schermo.

Continue reading “Perché VIKINGS non è una cazzata”

EMPTY CHALICE – Emerging is submerging- The Evil

SCempty

EMPTY CHALICE è il vuoto che riempie di ossessioni e incertezze il sistema umano pensante.
Nell’ambient di questo EMERGING IS SUBMERGING-THE EVIL è racchiuso un malessere interiore difficilmente risolvibile, c’è l’annichilimento del pensiero/azione, la sospensione del gesto risolutorio, l’immersione totale nella problematica esistenziale.

Continue reading “EMPTY CHALICE – Emerging is submerging- The Evil”

Blog su WordPress.com.

Su ↑