U2: 30 ANNI (E NON SENTIRLI)

artisti_304

Mi sveglio, come sempre, di buonora, anche se è domenica e, aprendo la finestra della mia stanza, sento che l’aria è meno bollente. “Menomale”, penso.
La mattinata scorre veloce tra una faccenda e l’altra. Poco prima delle 15 mi metto in marcia per raggiungere le persone con cui mi recherò al concerto.
Arriviamo presto all’Olimpico, prima ancora che aprano i cancelli.
Alle 17:40, dopo tre “giri” di controlli, sono già al mio posto. Piacevolmente stupita del fatto che, a dispetto della cifra pagata (praticamente spiccioli per un evento del genere) sia un posto per niente male. Unica pecca: è un po’ di lato rispetto al palco, quindi con visuale non piena della scenografia (poco male, francamente). Però, mi rendo conto che, pure stavolta, come già capitato per altri eventi al Foro Italico, nell’acquisto del biglietto mi sono dimenticata che alle 18 il sole, di fronte alla tribuna Tevere, è ancora troppo alto. Per fortuna mi sono ricordata il cappello per coprire la testa.

Continua a leggere “U2: 30 ANNI (E NON SENTIRLI)”

CARNERA – La notte della Repubblica

Carnera---La-Notte-della-Repubblica-x

Lo ammetto. Per me ascoltare i Carnera, o comunque qualsiasi incarnazione preveda una minima percentuale dei loro componenti o di quelli dei Siegfried, è un piacere incommensurabile.
Non sono di parte, semplicemente mi trovo nella situazione di chi è riuscito a legarsi a un certo stile musicale, a un’attitudine simile alle proprie e a una filosofia interpretativa dello spettro sonoro confacente alle proprie esigenze.
LA NOTTE DELLA REPUBBLICA può essere interpretata in più modi, reso permeabile ai motteggi filosofeggianti di qualsiasi storico e sociologo, come invece diventare base per pensieri critici e autocritici.
Continua a leggere “CARNERA – La notte della Repubblica”

Avatarium- esce Hurricanes and Halos

b7eda6ed-8c79-4714-8311-f72ec6bafdf8Belle notizie che ci arrivano in casella e che vi giriamo con grandissimo piacere.

La tempesta è arrivata a riva e il terzo disco degli AVATARIUM vede oggi la luce!
Finora i doomster svedesi hanno ricevuto ottime recensioni in tutta Europa:

METAL HAMMER (D) #1 album del mese
SWEDEN ROCK (S) #1 album del mese
AARDSCHOK (NL), #1 album del mese
ROCK HARD (F) #1 album del mese
SCHWERES METALL (D) – album del mese (9,5/10)
THE METAL GODS MELTDOWN – album del mese (10/10)
ROCK HARD (D) #2

Continua a leggere “Avatarium- esce Hurricanes and Halos”

Rosario di Rosa- COMPOSITION AND REACTIONS

006294730_500

I percorsi sonori a cui ci sta abituando Rosario di Rosa sono caratterizzati da paesaggi sfuggenti e certamente spiazzanti.
La caratura stilistica e filosofica del nostro è un fiume in piena che sa modularsi in rivoli minuti capaci di grande impatto emotivo, giocando con il “poco”, il minimo indispensabile per realizzare la magia del ponte empatico tra ascoltatore ed esecutore.

Continua a leggere “Rosario di Rosa- COMPOSITION AND REACTIONS”

Christadoro

Christadoro-2017-Christadoro

Ci sono intuizioni geniali, non solo per la semplicità delle stesse, ma soprattutto per l’attitudine che le compone.
Questo album è proprio una di quelle intuizioni artistiche, musicali, che penetrano la corazza della noia dell’odierno panorama discografico, bucandolo in fondo e facendo passare una ventata di aria nuova, o se non volete reputarla tale, fresca. Molto fresca e appassionata.
Continua a leggere “Christadoro”

Mayhem…qualche tempo dopo

mayehloca

Arruolati, mi dicevano, vedrai il mondo e scoprirai nuove culture. Vai a vedere i Mayhem, mi hanno detto, vedrai una band storica del black metal… tra i padri fondatori.
Sì, io ce so stato… che mi è accaduto? Che ho dovuto aspettare qualche giorno per parlarne… perché a dire il vero, io, ad oggi, ancora non ho capito un cazzo di quello che ho visto… forse.
(segue resoconto volgarotto e non sense del concerto a cui abbiamo partecipato)

Continua a leggere “Mayhem…qualche tempo dopo”