Infamy- The blood Shall Flow

infamy-the-blood-shall-flow-ltd“The blood shall flow”… l’intento mi sembra chiaro per gli Infamy, band attiva dagli anni ’90 ma che ha avuto alterne vicende che l’hanno stoppata a questo loro album d’esordio del 1995,per la morte del cantante/bassista “Jagger”, e poi tagliati fuori dai giochi discografici.
Gruppo sfigato?Non proprio direi, perché nonostante tutto si è ritagliato una fetta di spazio nel cuore dei metalhead.
L’operazione di ripubblicazione da parte della Terror From Hell Records ci riporta indietro nel tempo, con un sound completamente rimesso a nuovo, un artwork differente e regala un piccolo tassello di culto del death metal che fa “rivivere” gli Infamy.

Nella sua grezzissima attitudine “T.B.S.F.” non risparmia niente e nessuno, il sangue scorre e nonostante il nuovo sound il disco mantiene tutta l’insania e la cattiveria originale,  quello “sporco” non dovuto alla registrazione ma al modo con cui si approcciava al metal anni fa, mostrando uno spaccato del tempo niente male.
Quello che viene offerto dalla band è un furioso e selvaggio headbanging senza sconti per le vertebre e per chi capita all’interno del moshpit; si pesta pesante, si martella come se non ci fosse un domani, la sensazione è quella di un continuo assalto alla baionetta tra urla ed esplosioni. Incessante, demolente “T.B.S.F.” procede per la sua strada incurante con la voce gutturale di Jagger a tuonare dagli inferi come un demone della guerra e della morte.
Il gruppo è fermo da tempo e non so se augurargli di ricominciare oppure di restare così, congelato in questo album che lo rappresenta a 360°, perché a volte, forse, l’immobilità è la migliore soluzione di sopravvivenza alla storia.
Niente di nuovo stilisticamente, nessun tipo di paragone “alto”, ma l’anima true di questo album è qualcosa di realmente magnetico che lo fa ascoltare e riascoltare.
Consigliatissimo per il suo valore storico, per l’energia sprigionata, per l’aura malefica che fa respirare e perché supportare il death metal non fa mai male!

ALex
Back in Black

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...