Right to the Void… aggressione sonora dalla Francia

I nostri cugini francesi Right To The Void (www.righttothevoid.com), approdano sulle nostre pagine con il loro Kingdom of Vanity, grazie all’ottimo management della Wormholedeath.

I quattro cavalieri d’oltralpe sono Hugo alla batteria, Gauthier alla chitarra, Paul alla chitarra e Guillaume alla voce e la basso.
In 11 brani sfoderano tutto l’arsenale aggressivo a loro disposizione, in un assedio al castello dell’ascoltatore che si ritrova sotto una pioggia incessante di grancassa a velocità allarmante, massi da catapulta nella sezione chitarristica e un ariete composto da growling e screaming.
Death/thrash, riescono nell’impresa di violenza sonora che si erano prefissi e vanno giù malvagi fino alla fine.
L’architettura delle canzoni in sé non si evolve esattamente durante tutte le tracce, ma di certo configura una certa coerenza con il genere proposto, che vuole semplicemente abbattere quello che gli si para di fronte.

Avremo modo di farveli ascoltare in Back In Black, intanto potete curiosare on line.

Il Regno della Vanità non è affatto rassicurante.

Alex
BACK IN BLACK
backib@libero.it

Tracklist:

1.Like A Disease 2.Phoenix 3.World Decay 4.A Black Conclusion 5.War Of Glory 6.In Oblivion 7.Reborn From Ashes 8.Again And Again … Until The End 9.Kingdom Of Vanity 10.Stay 11.We Have Failed

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...