Black Bill Ozzy Sabbath

L’ultimo album dei Sabbath, 13, è una macchina avviata da un po’ di tempo. Concerti, discussioni sul sound, sulla band, ma soprattutto il quesito intorno all’assenza del drummer originale del combo inglese: Bill Ward.
Sostituito da Brad Wilk (RATM, Audioslave) per le registrazioni del 19° album in studio di Ozzy & Co., Bill Ward è stata l’assenza che si è notata immediatamente, soprattutto per il fatto che c’era una nebula attorno alla motivazione reale dell’allontanamento dalle pelli di Bill, (ufficialmente il tutto doveva essere legato a cavilli contrattuali).
Oggi, dopo che tutto sembrava abbastanza “pacifico” per i fans, il nostro Madman se ne esce dicendo che Ward non potrebbe suonare con i Sabbath perché è troppo grasso… che non ce la farebbe a reggere un concerto dato che ha avuto anche due infarti… anche se, certo, le cose senza di lui non sono le stesse e gli piacerebbe che rientrasse…
Ok, Ozzy sta fuori. E Bill? Lui voleva soltanto suonare tutto! Anche live. Non come gli avevano proposto, solo alcuni brani…

A questo punto, la domanda di marveliana memoria: Voi da che parte state?

Back In Black
info:backib@libero.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: